«Come avevamo promesso di fare ci siamo impegnati e agli annunci sono seguiti i fatti».
E’ quando dichiarato da Stefania Saccardi, vicepresidente e assessore all’agroalimentare della Regione Toscana, nel comunicato stampa di ieri in cui ha reso noti i ristori della Regione alle aziende di alcuni comparti agricoli particolarmente colpiti dalla pandemia da Coronovirus, fra cui l’agriturismo.
Riguardo a questo comparto, è stato precisato che sono appena stati impegnati 14milioni e 730mila euro, in anticipo rispetto alla scadenza del 31 dicembre.

Notizie

Privacy Policy Cookie Policy